Salute e Benessere

Bonus materassi: tutto quello che c’è da sapere!

Forse non tutti lo sanno, ma anche i nuovi materassi acquistati in seno a una ristrutturazione possono usufruire delle detrazione Irpef al 50%.

Anche i materassi, infatti, rientrano nella “rosa” di oggetti indispensabili per l’allestimento di una casa, esattamente come mobili o elettrodomestici.

Questa agevolazione, che è stata introdotta già dallo scorso anno, è valida fino al 31 dicembre 2018: tuttavia, potrà essere richiesta solo da chi realizza un intervento di ristrutturazione iniziato a partire dal 1° gennaio 2017.

Non si conoscono, al momento, le direttive per eventuali agevolazioni per l’anno a venire 2019.

Se rientri fra le persone che possono ottenere il bonus materassi, ecco cosa devi sapere:

  • Come spiegato in modo esauriente dall’Agenzia delle Entrate, è necessario, per ottenere il bonus, che la data di inizio dei lavori di ristrutturazione sia antecedente all’acquisto del materrasso: tutti i dettagli si possono trovare direttamente sul sito dell’agenzia delle entrate, cliccando qui.
  • Si può beneficiare della detrazione anche se scegli di acquistare il tuo materasso a rate;
  • Gli unici metodi di acquisto accettati sono il bonifico bancario e la carta di credito; metodi come il pagamento in contanti e gli assegni non sono accettati in questo frangente.
  • Una volta effettuato l’acquisto, dovrai conservare alcuni documenti, da allegare successivamente alla dichiarazione dei redditi. Ecco quali:
    -l’attestazione del pagamento, ossia la ricevuta del bonifico o la ricevuta di avvenuta transazione mediante carta di credito;
    -le fatture di acquisto dei beni in cui sono riportate la natura, la qualità e la quantità dei materassi acquistati.

Bonus materassi: non solo per chi ristruttura casa!

Il bonus materassi prevede anche una detrazione, seppur di importo inferiore, anche per chi ha la necessità di acquistare un nuovo materasso ortopedico: è tuttavia necessario il certificato medico che attesti la reale necessità di un materasso ortopedico (che dovrà essere classificato come disposistivo medico di classe 1) e il pagamento tramite metodo tracciabile, con riferimento al codice fiscale del contribuente che scaricherà la spesa in fattura. In questo caso la riduzione prevista è del 19%.

A questo punto non devi far altro che scegliere!

Il nostro negozio ti aspetta per guidarti nella scelta del materasso più adatto a te: Vieni a trovarci  e lascia che il nostro staff si prenda cura di te, o se preferisci visita il nostro webshop!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *