Bambina a letto che si stropiccia gli occhi al risveglio
Salute e Benessere

Come alzarsi la mattina

Svegliarsi presto e iniziare di buona lena le attività della giornata non è da tutti, e il solo pensiero di scendere dal letto con le prime luci dell’alba, quando non prima, spesso può far venire i brividi.

Ecco perché noi de La Cicogna Materassi – Bottegone del Materasso pensiamo che qualche consiglio su come alzarsi la mattina possa tornare utile. Del resto il detto parla chiaro, il mattino ha l’oro in bocca

Ebbene, il riuscire a mettersi in moto di prima mattina dipende da una serie di accorgimenti da seguire durante il giorno, delle piccole pratiche che se osservate con continuità non fanno altro che creare una vera e propria routine, che ci aiuterà a scendere dal letto davvero presto e ben riposati. 

I nostri consigli su come alzarsi la mattina partono dalla sera prima, quando è bene avere chiaro che cosa si farà il giorno successivo, giusto per non lasciare niente al caso e all’improvvisazione, che spesso portano via tempo e fanno partire col piede sbagliato. Poi, a cena, meglio non abbondare con le pietanze, anche perché andare a letto appesantiti dal cibo di certo non aiuta né ad addormentarsi, né a dormire bene, anzi: può infatti capitare di svegliarsi più volte durante la notte, con il risultato di essere tutt’altro che riposati al momento del risveglio. Se mai, sarebbe il caso di bere qualche bicchiere di acqua in più rispetto alle proprie abitudini – senza strafare, naturalmente –, soprattutto prima di addormentarsi: l’acqua, oltre a mantenere idratato il corpo durante la notte, stimola l’organismo ad andare in bagno e quindi spinge a svegliarsi. 

E una volta a letto, il suggerimento è quello di leggere un libro o di fare qualcosa che rilassi, e più che altro di evitare di stare davanti allo schermo dello smartphone, del tablet o del computer: il concetto è quello di staccare con la mente, per abbandonarsi al sonno nella maniera più piacevole possibile. 

E ancora, tra le dritte de La Cicogna Materassi – Bottegone del Materasso su come alzarsi la mattina trova posto anche la puntualità, ovvero cercare di andare a dormire ogni sera più o meno alla stessa ora, perché così facendo l’organismo impara a riconoscere il momento da dedicare al processo dell’addormentamento, e quindi non faticherà troppo a sprofondare nella beatitudine del sonno. 

E per quel che riguarda la sveglia, scegliere una suoneria che piaccia e che soprattutto non faccia letteralmente saltare dal letto, con suoni assordanti e arrembanti, e impostarla a un orario che dia un certo margine di manovra prima di mettere i piedi a terra, evitando così il trauma di alzarsi immediatamente proprio al trillo fatidico: qualche minuto di preparazione prima di iniziare la giornata può in effetti giovare alla causa. 

Considerando infine che per alzarsi presto e in piena forma occorre aver dormito bene, bisogna fare a meno delle pennichelle pomeridiane, salvo che non si tratti solo di qualche minuto che aiuti a ricaricare le pile: una dormita vera e propria equivale a sottrarre ore di sonno notturno, che deve essere invece di qualità, se si ha l’intenzione di sentirsi nel pieno delle forze appena svegli.

E in ogni caso, si può forse dormire bene senza un materasso che risponda in pieno alle proprie esigenze? Certo che no! 

Quindi se vi andasse di fare un salto da noi, nel nostro negozio di Milano, in Piazzale Biancamano 1, saremmo veramente felici di consigliarvi nella scelta di una qualsiasi delle componenti del sistema letto, si tratti pure di un materasso, di una rete o di un cuscino, come avrete capito siamo esperti – lavoriamo nel settore ormai da decenni – di tutto quello che riguarda il mondo del dormire bene…

A voi non resta altro che venire a farci visita, non fatevi attendere, vi stiamo già aspettando!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.