Ragazza addormentata a letto
Salute e Benessere

L’igiene del sonno

Per igiene del sonno si intende quell’insieme di pratiche volte a garantire un riposo di qualità. Dormire bene è del resto fondamentale per la salute psicofisica, anche e soprattutto perché trascorriamo più o meno un terzo delle nostre vite proprio a letto. E si sa, dalle fase notturna dipende la fase diurna, nel bene e nel male. Ne consegue che non ci si può non mettere nelle condizioni di ricaricare e rinnovare le proprie energie con una bella dormita: ne va di noi, della nostra quotidianità.

Ma da dove iniziare?

Senza alcun dubbio a far la differenza è lo stile di vita, che se vuole essere sano a tutti gli effetti deve comprendere in sé una corretta igiene del sonno: stile di vita e igiene del sonno si trovano inevitabilmente in un rapporto di osmosi: dall’uno dipende l’altra e viceversa.

Bisogna quindi andare a letto di sera e alzarsi al mattino cercando di mantenere invariati per quanto possibile gli orari: una cadenza regolare in relazione all’addormentamento e al risveglio facilita lo stabilizzarsi del ritmo circadiano, che tanto influisce sul nostro benessere; da evitare invece le dormite pomeridiane, che quando non sottraggono ore di sonno alla notte ce la rendono comunque agitata.

I consigli per una buona igiene del sonno prevedono anche che si abbia un occhio di riguardo per la stanza in cui si dorme, in primis facendola arieggiare al mattino. La temperatura interna non deve essere poi né troppo alta né troppo bassa, e al momento di mettersi a letto luci e dispositivi vari come lampade, smartphone e tablet vanno spenti, perché un flusso continuo di onde elettromagnetiche non è di certo un buon alleato per un sonno di qualità. L’ambiente va inoltre mantenuto sempre pulito, in modo che batteri e germi non abbiano gioco facile su superfici, mobili, cuscini e lenzuola.

E ancor prima di coricarsi attenzione alla cena: se ci si appesantisce con pietanze abbondanti o se si esagera con cibi particolarmente calorici, la notte a venire non sarà delle migliori. È però altrettanto vero che mettersi a letto affamati non è la più indicata delle scelte, né lo sono il bere un bicchiere di troppo e il fumare, dato che l’alcol ha un effetto disidratante e la nicotina eccitante: se ne deduce che anche il caffè complica il riposo notturno.

Che rischia di essere compromesso ulteriormente se eventuali pensieri negativi dovessero farsi largo anche in camera da letto; igiene del sonno è anche riuscire a spegnere o se non altro a rallentare la propria attività cerebrale, che nella notte deve trovare invece ristoro: purtroppo nella vita di ogni giorno capita di dover far fronte a problemi di vario genere, quindi meglio affrontarli con alle spalle una bella dormita.

E magari dandosi allo sport, che se praticato con costanza, oltre a normalizzare il flusso ormonale – chi non conosce la piacevole sensazione tipica del rilascio di endorfine? – sembra faccia salire la temperatura corporea, che invece in prossimità dell’addormentamento inizia a calare: si tratta di uno sbalzo termico che aiuta a prendere sonno, a patto che non si faccia attività fisica nelle tre ore prima di coricarsi.

Sia come sia, uno stile di vita ben equilibrato è sinonimo di salute, e non può esserci salute se non si dorme bene. Ecco perché prendersi cura di sé vuol dire darsi anche a una corretta igiene del sonno.

Noi de La Cicogna Materassi – Bottegone del Materasso ne siamo a conoscenza da tempo, e voi?

Perché non venite a trovarci nel nostro negozio di Milano, in Piazzale Biancamano 1?

Noi vi aspettiamo, pronti a raccogliere ogni vostra richiesta…

Speriamo di vedervi presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.