Salute e Benessere

Ogni quanto cambiare le lenzuola

ogni quanto cambiare le lenzuola

Se è vero che si trascorre circa un terzo della vita dormendo, non si può prescindere dal prendersi cura del proprio letto: è quindi bene sapere ogni quanto cambiare le lenzuola.

Intanto, far arieggiare giorno per giorno la stanza da letto, soprattutto al mattino, appena svegli: il riciclo dell’aria garantisce freschezza all’ambiente.

Poi, adottare degli accorgimenti che possono fare la differenza – in positivo – in quanto all’igiene personale e del proprio letto.

È infatti consigliato fare una doccia prima di andare a dormire e non coricarsi con capelli e pelle ancora bagnati: l’umidità, si sa, favorisce la proliferazione dei batteri, che non sono di certo i compagni più indicati per la migliore delle notti.

Altra buona norma è indossare lo stesso pigiama per non oltre una settimana: sono numerosi i microrganismi che si annidano tra le pieghe dei tessuti, capaci di diffondersi rapidamente anche tra cuscini e coperte.

I microbi hanno inoltre vita facile se si ha l’abitudine di mangiare a letto: i residui di cibo ne favoriscono la moltiplicazione, a tutto danno della salute del dormiente.

Che se vuole dormire bene non può fare a meno di avere chiaro in mente ogni quanto cambiare le lenzuola.

Ebbene, nella stagione estiva le lenzuola devono essere cambiate una o due volte a settima.

Infatti con le temperature alte, agli acari, ai funghi, alle secrezioni del corpo, alle macchie e agli aloni dovuti all’uso di cosmetici, si aggiunge anche il sudore.

E quando si passa al lavaggio in lavatrice, da effettuare separando lenzuola e federe dal resto del bucato, bisogna impostare un programma con temperatura dell’acqua a non meno di 60°.

Il discorso non cambia poi tanto per quel che riguarda il resto dell’anno: estate o inverno, autunno o primavera, mantenere il proprio letto fresco e pulito con delle lenzuola cambiate frequentemente è un’operazione fondamentale, se si ha a cuore la propria salute, che passa inevitabilmente per un’igiene attenta e per un sonno di qualità.

Se mai, nei mesi più freddi, le lenzuola possono essere cambiate più o meno ogni dieci giorni, perché con le basse temperature si tende a sudare meno… ma chi volesse comunque cambiarle una volta a settimana di certo male non farebbe, anzi.

Oltre ai nostri consigli su ogni quanto cambiare le lenzuola, noi de La Cicogna Materassi – Bottegone del Materasso, forti della nostra esperienza pluridecennale, siamo in grado di darvi ogni altro tipo di suggerimento per quel che riguarda l’affascinate e complesso mondo del dormire e dei suoi protagonisti: reti letto, materassi, cuscini e sedute ergonomiche sono la nostra materia forte.

Venite allora a trovarci nel nostro negozio di Milano, ci trovate in Piazzale Biancamano 1.

Vi aspettiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *