Donna a letto che sbadiglia
Salute e Benessere

Perché si sbadiglia

Capita spesso di sbadigliare, appena svegli, prima di andare a dormire, se si è stanchi, affamati, annoiati… Insomma, lo sbadiglio è un piccolo atto, anche un po’ buffo, che fa la sua comparsa praticamente ogni giorno, a volte in più occasioni, altre meno.

E in tanti si sono chiesti perché si sbadiglia, nel tentativo di ricercarne le cause. Ebbene, nonostante gli studi effettuati in proposito, non si è ancora venuti in chiaro dei motivi che, al di là di ogni ragionevole dubbio, portano proprio a sbadigliare.

Tecnicamente lo sbadiglio altro non è che una profonda inspirazione seguita da una altrettanto profonda espirazione. Bene, ma perché si sbadiglia?

Se si considera che lo sbadiglio non è esclusivo appannaggio degli esseri umani, ma di tutti i vertebrati, e se si pensa che spesso lo stesso sbadiglio viene facilmente associato agli ippopotami, se ne evince che, almeno nel caso specifico, dovrebbe trattarsi di un segnale di avvertimento, almeno nella misura in cui l’ippopotamo, mostrando proprio con lo sbadiglio la sua dentatura, intende tenere alla larga chiunque, per un motivo o per l’altro, stia minacciando il suo territorio.

Sia come sia, il padre della medicina, Ippocrate, si era convinto del fatto che lo sbadiglio avesse la funzione di eliminare l’aria cattiva dai polmoni, probabilmente all’avvicinarsi di uno stato febbrile.

Altri studi, non così recenti, nel tentativo di capire perché si sbadiglia, sono invece giunti alla conclusione che, prima di tutto, non è possibile sbadigliare a comando, e poi che lo sbadiglio serve a immettere nell’organismo un massiccio quantitativo di ossigeno per meglio bilanciare l’eccesso di anidride carbonica presente nel sangue.

E a partire dal XVII secolo si è fatta largo la teoria per cui lo sbadiglio ha dalla sua la capacità di dare nuovo vigore all’intero organismo, portando un aumento della pressione sanguigna, del battito cardiaco e dell’ossigenazione del sangue, il che spiegherebbe perché gli atleti sbadigliano prima di una performance sportiva. In realtà, studi successivi hanno dimostrato l’infondatezza di tale teoria.

Non si è però smesso di chiedersi perché si sbadiglia, tanto che studi abbastanza recenti sostengono che lo sbadiglio sia direttamente collegato alla temperatura del cervello: si sbadiglia infatti per raffreddarla, quando diventa più calda del solito.

Sul versante per così dire sociologico, secondo gli addetti ai lavori, si sbadiglia per comunicare al proprio gruppo sociale uno stato di noia o di tensione.

E come se non bastasse, a far crescere la curiosità sul perché si sbadiglia anche il fatto che lo sbadiglio sia contagioso. Infatti pare che lo sbadiglio attivi i neuroni cerebrali abitualmente dediti ai meccanismi di imitazione ed empatia.

Ma al netto di teorie più o meno bizzarre sulle cause dello sbadiglio, è bene non minimizzare di fronte al ripetersi continuo dell’atto dello sbadigliare: potrebbe essere il sintomo o l’effetto di qualche patologia. Lo sbadiglio continuo insorge infatti in presenza di eccessiva sonnolenza diurna, per gli effetti di qualche psicofarmaco, o a causa di problemi cerebrali quali, per esempio, tumori ed epilessia. E il minimo che noi de La Cicogna Materassi – Bottegone del Materasso si possa fare è suggerire almeno un consulto da uno specialista, qualora ci si accorgesse di sbadigliare con una frequenza insolita.

E comunque, se si avesse difficoltà ad avere un sonno di qualità, dovuto a un sistema letto che lascia a desiderare in una o più delle sue componenti, causando così stanchezza e spossatezza nel corso delle attività diurne, e se si decidesse quindi proprio per un rinnovo del sistema letto, anche semplicemente cambiando il materasso, o optando per un cuscino diverso, ci si potrebbe rivolgere proprio a noi de La Cicogna Materassi – Bottegone del Materasso e alla nostra pluridecennale esperienza nel settore. Il nostro personale saprà come rispondere a ogni domanda, sciogliendo eventuali dubbi e fornendo consigli per gli acquisti davvero utili…

Lavoriamo con passione, e soddisfare i nostri clienti per noi è fondamentale.

Vi invitiamo quindi a farci visita, ci troviamo a Milano, in Piazzale Biancamano 1.

Vi aspettiamo in negozio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.