Donna stesa a letto
Salute e Benessere

Quante calorie si perdono dormendo

Che durante il sonno il nostro corpo bruci calorie non è una semplice diceria, anzi. Sono stati infatti effettuati degli studi grazie ai quali è stato possibile calcolare, orientativamente, il numero di calorie che consumiamo mentre dormiamo. E allora, quante calorie si perdono dormendo?

Prima di tutto è necessario precisare che il numero delle calorie che si bruciano nel corso della notte dipende da una serie di fattori, ovvero il sesso del soggetto in esame – pare infatti che gli uomini siano geneticamente portati a consumare più calorie delle donne – peso corporeo, e temperatura della stanza in cui si trascorre la notte – una stanza fredda porta l’organismo a un maggior consumo di energia nel tentativo di scaldare il corpo, con conseguente maggiore perdita di calorie.

Dati ai quali vanno poi aggiunti il numero di ore di sonno, l’alimentazione – che se equilibrata in quanto al numero di pasti giornalieri e in quanto alla varietà di cibo assunto non può che influire positivamente sul metabolismo: un metabolismo in salute brucia con più facilità le calorie rispetto a un metabolismo che in salute non è – e l’eventuale pratica sportiva, capace di regolarizzare anche la produzione di ormoni, che gioca un ruolo determinante per il peso corporeo.

Per calcolare quante calorie si perdono dormendo, secondo gli studi effettuati, bisogna moltiplicare il proprio peso, per esempio 65 kg, per la media di calorie bruciate a riposo per ogni chilo corporeo, 0.84: il prodotto della moltiplicazione, in questo caso 54.6, va a sua volta moltiplicato per il numero di ore trascorse dormendo, per esempio 8. Ne consegue che 8 ore di sonno portano a consumare oltre 400 calorie, per l’esattezza 436.8.

Ecco quindi pronta la risposta da dare a chi dovesse chiedersi quante calorie si bruciano nel sonno.

Sia come sia, da un sonno di qualità dipende una vita all’insegna della salute e del benessere. Non è quindi difficile immaginare come un numero ridotto di ore di sonno porti a un consumo ridotto di calorie, e come un numero di ore di sonno molto alto sottragga l’organismo ad attività differenti dal riposo, nelle quali, a prescindere dall’attività praticata, il consumo medio di calorie perse in un’ora è naturalmente superiore al numero di calorie bruciate in una qualsiasi ora di sonno.

Il numero di ore da trascorrere dormendo e che consenta di alzarsi al mattino nel pieno delle forze è assai soggettivo: c’è per esempio chi si sente in ottima forma dopo aver dormito solo 6 ore, e chi invece non può prescindere dalle 10 ore tra le braccia di Morfeo. D’altro canto è certo il fatto che non si può fare a meno di un sistema letto che rispecchi nel complesso le esigenze di ognuno, se si vuole avere un sonno degno di questo nome.

Ebbene, noi de La Cicogna Materassi – Bottegone del Materasso, qualora voi foste interessati all’acquisto di una componente del sistema letto, o – perché no? – dell’intero sistema letto, saremmo ben lieti di illustrarvi tutti i nostri prodotti, disponibili nel nostro negozio di Milano in Piazzale Biancamano 1. Le conoscenze che abbiamo acquisito in decenni di lavoro nel settore ci hanno portato a essere competenti e aggiornati, e soprattutto pronti ad accogliere voi e tutte le vostre eventuali domande, sciogliendo ogni vostro dubbio: qui da noi non si lesina in consigli!

Venite pure in negozio, dove potremo conoscerci meglio, e dove di certo non resterete delusi, fidatevi di noi!

Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.